Pallacanestro Open Eccellenza – 19a Giornata USR Segrate Vs Kolbe 66-63

A Rovagnasco questa settimana è andata in scena una bella partita, tra due squadre che se la sono giocata a viso aperto per tutti i 40 minuti. Purtroppo per i nostri ragazzi l’ottima prestazione non è stata coronata dalla vittoria.

Nel primo quarto è subito Kolbe a partire forte, mentre noi cerchiamo qualche soluzione un po’ troppo complessa. Loro sfruttano il vantaggio fisico sopratutto sugli esterni, noi riusciamo a limitarli con una maggiore aggressività a rimbalzo, quando Sala e Maggioni cominciano a trovare il fondo della retina ricuciamo il mini-svantaggio iniziale e ci portiamo in vantaggio. Dopo 10′ minuti siamo 15-14.

Il secondo quarto, complice il passaggio a zona degli ospiti molto aggressivi sulla palla, ci vede perdere qualche pallone di troppo e concedere un paio di canestri facili, facendo entrare in partita due dei loro migliori realizzatori, una bomba di Zerboni seguita dopo poco da quella di Barbieri ci permettono di perdere troppo il contatto ma, a metà partita, siamo costretti a inseguire. 28-35

Il terzo quarto inizia con le due squadre incapaci di segnare per i primi minuti, Maggioni sblocca la situazione e il capitano Cassinelli mette 2 bombe in 3 attacchi permettendoci di tornare a contatto anche grazie a un gioco da 4 punti di Sala. La difesa forte e l’attenzione e reattività di Mantegazza sotto il canestro avversario ci permettono di arrivare a fine quarto in perfetta parità 46-46.

L’ultimo quarto ci vede partire male, concediamo qualche canestro facile e ci troviamo nuovamente sotto di 6-7 punti, ciononostante nessuno dei ragazzi molla un centimetro e, con concentrazione e senza foga o ansia, riusciamo nuovamente a portarci a 5 punti di distanza a 2 minuti dalla fine. Difendiamo forte sulle rimesse e rubiamo 2 palloni che si tramutano in una tripla di Avigni e una schiacciata perentoria a 2 mani di Maggioni che ci porta fino al -1. Qui siamo costretti a fare fallo sulla ricezione del loro #22 che con freddezza fa 2/2 in lunetta. Time-out e disegniamo lo schema per il tiro del possibile pareggio che arriva nelle mani di Avigni, il tiro sulla sirena è ben preso ma purtroppo leggermente corto. Il finale dice 63-66 per gli ospiti.

Davvero una bella partita e, al netto di qualche errore che nell’arco di una partita capita, ben giocata con concentrazione e attenzione da parte di tutti. Peccato solo per il risultato ma davvero non si può chiedere di meglio ai ragazzi. Ora mancano 6 partite, tutti praticamente scontri con squadre di metà classifica (eccetto Fortes in Fide prossima trasferta) ma con questa voglia di difendere e giocare insieme non possiamo veramente aver paura di nessuno.

Ci vediamo per la trasferta di Fortes in Fide (Via don Bosco 10, Milano) Venerdì 15/03 palla a due ore 21.15

Leave a Reply