Pallacanestro Open Eccellenza – 11a Giornata USR Segrate Vs Virtus Bovisio 55-54

Anno nuovo e nuova vittoria!

Saltata la decima giornata che recupereremo a fine Gennaio contro Samma ci approcciamo alla undicesima giornata, prima del 2019 contro la neopromossa Virtus Bovisio. Assistiamo a una partita tosta, iniziata a ritmo alto dai ragazzi che, a parte un piccolo sbandamento iniziale (0-9 con due triple consecutive degli ospiti), riescono a gestire una partita difficile contro avversari molto più esperti e a mantenere il sangue freddo per portarla a casa nel finale.

Come detto la partenza è da incubo, dopo 2 minuti 0-9 frutto di un fallo e canestro e due triple concesse. Sala sblocca il nostro punteggio con una penetrazione a centro area, da lì, grazie a una stretta alle maglie difensive, riusciamo a velocizzare il gioco e trovare punti facili in contropiede riuscendo a ribaltare il punteggio e chiudere la frazione in vantaggio 21-17 con punteggio molto alto per quelle che sono le nostre medie.

Il secondo quarto, complici anche le rotazioni, ci vedono faticare molto nel trovare un equilibrio soprattutto sotto canestro dove concediamo molto a rimbalzo e nel gioco spalle a canestro, subiamo un parziale e la fretta di voler recuperare ci fa commettere molti errori di gestione del pallone con tiri affrettati e 0 presenza a rimbalzo d’attacco (2 rimbalzi d’attacco in tutto il primo tempo, 6 nella partita, a memoria di chi scrive mai così male a rimbalzo offensivo in 3 anni). All’intervallo siamo comunque lì, 29-30.

Il terzo quarto ci vede ancora fortemente confusi nella gestione del pallone, commettendo anche molti falli che ci portano in bonus molto presto, ma veniamo ripetutamente graziati degli ospiti (11/24 alla fine per loro dal tiro libero). Nella seconda metà del quarto, dopo un timeout, ricominciamo a pressare bene e a recuperare qualche pallone in più riprendendo in mano il pallino del gioco e riportandoci avanti sul 44-39 di fine quarto.

L’ultimo quarto ci vede faticare nel trovare il canestro e, nel momento in cui gli avversari si riportano a contatto concediamo anche un fallo tecnico evitabile seguito dalla terza tripla del #40 ospite, che si riportano così in vantaggio. Una fiammata di Ciccarelli con 5 punti consecutivi ci permette di non perdere terreno e ci presentiamo allo sprint finale a stretto contatto. Una rubata in pressione alta del capitano ci porta a -1, 51-52 a un minuto dalla fine. Gli ospiti segnano, ma noi troviamo punti dalla lunetta con Maggioni che ci riporta in parità con 3/4 ai liberi.

A 20 secondi dal termine Maggioni subisce nuovamente fallo e va in lunetta sul 54 pari. Sbaglia entrambi i liberi ma il secondo è da ripetere per la netta invasione dell’area da parte di uno degli esterni degli ospiti (fischio molto contestato dalla panchina ospite). Maggioni ringrazia per il bonus e segna il +1. Time out per gli ospiti e rimessa in attacco, riusciamo a pressare forte e non far ricevere il playmaker, gli ospiti bruciano quasi tutto il tempo cercando un tiro complicato che non va nemmeno vicino al canestro, la confusione a rimbalzo premia gli ospiti che, a 1 secondo e mezzo dalla fine, hanno una rimessa dal fondo per l’ultima speranza. I ragazzi però restano concentrati e contestano anche questo tiro che non va a bersaglio a tempo scaduto regalandoci la prima gioia del 2019 e la terza W consecutiva.

Detto del 11/24 ai tiri liberi degli ospiti noi non facciamo tanto meglio con un 15/24 che però è sufficiente a fare la differenza

Ben 4 ragazzi in doppia cifra (Grotti, Maggioni, Cassinelli e Sala) con Maggioni ancora in doppia doppia. I 4 mattatori risultano anche i giocatori più utilizzati, con i minutaggi più alti, infatti data la delicatezza della partita si è cercato di trovare un equilibrio evitando di effettuare troppi cambi soprattutto nella seconda metà di gara, nelle prossime partite sarà fondamentale il contributo di tutti e il trovare maggiori equilibri in campo.

Vi aspettiamo per la prossima partita, in trasferta, Giovedì 17 Gennaio a Truccazzano (Via Salvatore Quasimodo) palla a due alle ore 21.15

TABELLINO

Leave a Reply