Pallacanestro Open Eccellenza – 7a Giornata USR Segrate Vs Fortes in Fide 43 – 54

Niente da fare, anche la settima giornata ci vede uscire sconfitti dal campo di casa.

Fortes in Fide si dimostra ancora una volta una squadra lunga e con tante soluzioni nella sua faretra, noi, nonostante il vantaggio di giocare su un campo e canestri conosciuti, facciamo veramente tanta fatica a mettere punti a tabellone e, nonostante a tratti esprimiamo una buona difesa, non riusciamo mai veramente a restare in contatto, subendo un parziale nel primo e uno più corposo e definitivo nel terzo quarto.

All’inizio della partita entrambe le squadre faticano a trovare la via del canestro, sbagliando anche soluzioni facili, nel nostro caso siamo anche sfortunati con due buone conclusioni di Noseda da sotto che vengono sputate dal ferro. Gli ospiti si sbloccano per primi e scappano sul 6-0, finalmente ci sblocchiamo anche noi ma non cambia il gap, alla fine del primo quarto inseguiamo di 6 lunghezze 6-12.

Il secondo quarto ci vede più aggressivi in difesa e capaci di trovare con più continuità soluzioni veloci, purtroppo qualche fallo di troppo, unito a un antisportivo quantomeno dubbio fischiato a Sala, permettono agli ospiti di tenere botta, parziale di 11-11 e squadre a riposo sul 17-23. Punteggio bassissimo fin qua.

Nel terzo quarto partiamo nuovamente un po’ troppo superficiali in difesa, lasciando qualche conclusione troppo facile agli avversari che allungano ulteriormente, subire questo parziale ci mette un po’ troppo in agitazione e commettiamo qualche errore di troppo, e qualche gesto di nervosismo evitabile, lasciando che il Fortes scappi fino al +13 di fine quarto. 28-41

Nell’ultimo quarto proviamo a rientrare difendendo forte e cercando di recuperare palla velocemente, ma gli ospiti fanno valere la loro esperienza e riescono a contenere la nostra esuberanza, lasciando scorrere il tempo e portando la partita sui loro binari, da segnalare solo qualche episodio di nervosismo gratuito che porta gli ospiti a subire un tecnico e a commettere un inutile quanto plateale fallo in attacco a pochi secondi dalla fine.

Il finale dice 43-54, una partita in cui non è mancata la voglia da parte nostra ma la scarsissima precisione al tiro (sia dal campo che ai liberi) non ci permette di giocarcela come avremmo potuto.

Vi aspettiamo per spingere i ragazzi a dare il loro meglio nella gara del 30/11 contro Speranza Cinisello palla a due ore 21:15 a Cinisello Balsamo

TABELLINO

Leave a Reply